Informazini generali

La magia di questi monti, unitamente ai numerosi misteri e leggende popolari, ti aspettano per questa nuova avventura.

Il percorso ad anello, interamente studiato e tracciato da noi di Marche Trail, attraverserà l'intera catena montuosa permettendoti di scoprire, in un unico viaggio, i quattro versanti del Parco: Magico, Sacro, Storico e Fiorito.

BIKEPACKING È SINONIMO DI LIBERTÀ.
Dovrai percorrere, con spirito di avventura e in totale autonomia, l'intero percorso. Non è una gara, quindi nessun limite di tempo da rispettare, potrai organizzarti come meglio credi la tua esperienza, scegliendo dove e quando mangiare e dormire

Alla pagina "Ricettività" troverai l'elenco aggiornato di tutte le "strutture ricettive" all'Interno del Parco.
Effettua l'iscrizione qui.
15 giorni prima della partenza ti arriveranno via mail tutte le info sull'evento e la traccia da caricare sul tuo gps.



    Il 24 Maggio dalle ore 15 alle ore 20 presso il Lago di Fiastra ci sarà:
  • La Registrazione dei partecipanti già iscritti;
  • Il briefing sul percorso;
  • un aperitivo con prodotti locali;
  • condividere le proprie esperienze con vecchi e nuovi amici davanti ad una birra;

PARTENZA: 25 Maggio ore 8,00 da Visso, sede del Parco e luogo simbolo del terremoto 2016.



ANCHE LA TRACCIA E' PRONTA!

  • Il percorso anello (160 km 4500 d+) è una versione del Grande Anello dei Sibillini (GAS) appositamente rivisitato da noi del Marche Trail per rendere l'esperienza ancora più avvincente ed entusiasmante. Pur essendo un percorso di montagna non presenta grandi difficoltà tecniche di tipo ciclo-enduristiche.

    Consigliamo l'utilizzo della MTB ma anche una gravel con gommatura generosa e resistente (min. 40") può dare delle sue soddisfazioni. A voi la scelta!
  • Il giro sarà in senso orario con partenza da Visso, dove si potrà lasciare la macchina per la durata del viaggio.
  • Siamo in un Parco Nazionale quindi chi vorrà dormire sotto le stelle al di fuori dei campeggi o aree attrezzate dovrà consultare prima il regolamento per il bivacco su www.sibillini.net
    Fate molta attenzione ai lupi, non ve li mangiate!

 

IL PERCORSO SARA' DIVISO IN DUE PARTI

  • PRIMA PARTE:
    Nonostante il terremoto fortunatamente sono diverse le strutture ricettive agibili ed accoglienti. Non sarà difficile reperire cibo ed acqua. In alcuni borghi come Amandola, Montefortino, Altino Montemonaco, Montegallo, troverete campeggi, agriturismi, B&B e rifugi, sulla traccia o nelle immediate vicinanze, fino ad arrivare al valico di Forca di Presta (km 105 / 3100d+).
  • SECONDA PARTE:
    Al km 110 circa, subito dopo il valico, posto di eccezionale bellezza, troverete l'unico e piccolo rifugio Belvedere (solo bivacco) 1577slm, dove ci sarà anche posto tenda nella parte antistante e recintata, info su www.rifugideisibillini.it
    Chiamare per disponibilità posti!
    Proseguiamo il viaggio direzione Castelluccio dove il terremoto è stato meno clemente. Raccomandiamo di accertarsi in anticipo dei posti disponibili dove passare la notte, mentre per mangiare troverete diverse soluzioni.

    Visita la pagina con lista delle strutture ricettive aperte nell'intero Parco Nazionale.

SIBILLINI BIKEPACKING: MAGICO PER NATURA!!!



TRACCIA